[GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino 6V

Rispondi
Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

[GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino 6V

Messaggio da Gimpsy » dom 23 ago 2015, 10:36

Ecco un'altra guida con qualche immagine per la sostituzione delle ganasce frenanti (in questo caso posteriori) in un maggiolino 6V.
Il sistema di sostituzione è praticamente identico anche negli altri modelli, compresi i maggioloni, ma dato che ho fatto le foto su una ruota di maggiolino ho preferito specificarlo meglio nel titolo. Chi volesse fare un'altra guida di pari titolo ma specifica per i maggioloni, non ha che da scrivere! 8-)

Iniziamo subito.
Il primo passaggio consiste, certamente, nel sollevare la macchina e adagiarla su dei robusti cavalletti. Non è necessario alzarla tanto da terra ma neanche pochissimo perché, come vedremo, ho provveduto anche alla sostituzione dei flessibili del circuito olio.
Prima di sollevare la macchina, allentiamo i bulloni delle ruote (senza toglierli) per poter fare un pò più di forza con la chiave
Ruota posteriore sinistra sollevata.jpg
Ci ritroveremo con il tamburo libero dove è presente un bel dadone centrale (36mm) assicurato da una coppiglia: raddrizziamo le alette e sfiliamola via con l'aiuto di un cacciavite o una pinza
Coppiglia tamburo posteriore.jpg
A questo punto, con il bussolotto da 36mm e una bella leva (dobbiamo avere una forza superiore a 30kg!!!) ruotando in senso antiorario, togliamo il dadone centrale.
Smontaggio dado tamburo.jpg
N.B. tutti i dadi si svitano in senso antiorario ad eccezione della ruota anteriore sinistra che è a filetto inverso e che per svitarla bisogna ruotare a destra!
Ora che abbiamo sfilato il dado non ci resta che togliere il tamburo.

Prima di fare qualsiasi manovra da questo punto in poi indossiamo una mascherina antipolvere FFP3 (protezione massima)! All'interno del tamburo ci saranno certamente residui della pasta del ferodo che se sono tanto datati potrebbero contenere delle fibre di amianto. Anche se non fossero di questa natura, le polveri che vedremo non sono belle da respirare e la mascherina è bene indossarla comunque.
Nel mio caso il tamburo è venuto via senza problemi. Potrebbe però capitare che rimanga incastrato perché ovalizzato o perché nella ganascia vecchia si è formato uno scalino che impedisce al tamburo di venir via. Se non viene via con qualche colpetto di martello su tutta la circonferenza e se non avete un estrattore specifico, potete montare nuovamente la ruota e farvi aiutare da qualcuno (ricordando di aver comunque tolto il dado centrale... [emoji16] )
Abbiamo finalmente tutto l'impianto frenante a vista!
Piastra con complesso frenante.jpg
I componenti che si identificano nel sistema frenante della ruota posteriore sono
  1. Cilindretto;
  2. Ganasce;
  3. Leva azionamento ganascia destra con freno a mano;
  4. Molle di sostegno ganasce;
  5. Regolatore (distanziatore) ganasce;
  6. Piattina distanziatrice ganasce;
  7. Molla superiore di richiamo ganasce;
  8. Passacavo freno a mano;
  9. Molla inferiore di richiamo ganasce.
Con l'aiuto di una pinza, spingiamo e nel contempo ruotiamo le molle di sostegno delle ganasce. Attenzione perché essendo in tensione potrebbero partir via
Molla di sostegno ganascia1.jpg
Togliamo le molle inferiore e superiore delle ganasce
Molla inferiore ganasce.jpg
e sganciamo la corda (in questo caso la sinistra) dalla placca di azionamento della ganascia
Aggancio corda freno a mano.jpg
Posiamo tutto sopra un cartone e analizziamo quanto è successo.
Nel mio caso, un cilindretto ha subito un danno alla guarnizione interna nel corpo del cilindretto stesso (dovuto allo stazionamento per diverso tempo con il freno a mano in tensione) causando la perdita di olio dal circuito frenante e il blocco della ganascia. Le cause le potete leggere in questo argomento. Il cilindretto si toglie svitando un bulloncino da 13mm posto nella parte posteriore del platorello: non ho messo nessuna immagine perché è abbastanza intuitivo.
Cilindretto rotto (1).jpg
Cilindretto rotto 2.jpg
Membrana interna del cilindretto.jpg
Le sole ganasce, quindi, sono assemblate in questo modo
Ganasce con molle.jpg
Per mettere le nuove, dobbiamo prima togliere dalle vecchie la placca di azionamento del freno a mano della ganascia esterna. Per far ciò togliamo il perno (A): possiamo fare questo solo dopo aver tolto la clip di sicurezza posta nella parte posteriore della ganascia (B)
Placca freno a mano su ganascia.jpg
Prima di installare tutto procediamo alla sostituzione dei flessibili dell'impianto frenante.
Attenzione: i flessibili posteriori sono più corti di quelli anteriori e hanno entrambi gli attacchi con filetto "femmina"
Flessibile posteriore.jpg
invece quelli anteriori ad una estremità hanno l'attacco a filetto "maschio" (vedi immagine sottostante). Il flessibile viene tenuto fermo con una chiave fissa da 17 mm mentre svitiamo il dado da 11 mm del tubicino in rame.
Flessibile anteriore.jpg
Flessibili.jpg
Nella sostituzione è inevitabile che non cada dell'olio (vedi immagine): provvedete ad asciugare tutto con un panno dopo aver messo dell'acqua pulita per togliere i residui di lavorazione (l'olio dei freni è idrosolubile).

Avremo ora il plattorello del sistema frenante bello libero: diamoli una bella lavata con dello sgrassante e rendiamolo disponibile ad accogliere tutti i nuovi ricambi!! [emoji1]
Plattorello freni.jpg
Il montaggio di tutti i ricambi, che segue il processo inverso, ci porta a questo risultato!
Sistema frenante.jpg
Sperando di essermi spiegato al meglio, non esitate a chiedere chiarimenti se fossero necessari!!
Ciao Ragazzi!
bye1
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Mura
Messaggi: 108
Iscritto il: gio 12 set 2013, 15:34
Nome: Francesco
Località: Verona

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da Mura » dom 23 ago 2015, 11:16

Gran bella guida Pier, sul serio!

MI ha sempre incuriosito, per il Maggiolino, la possibilità di montare le tubazioni flessibili dell'impianto in treccia metallica (simili a quelli che ho montato, a suo tempo, sull'impianto frenante di due mie moto).

Queste, deformandosi meno rispetto alle tubazioni in gomma, rendono meno spugnoso il pedale/leva freno e trasferiscono con più efficacia la pressione idraulica alla pinza o cilindretto..ovviamente (perlomeno io) sul mio 6 Volt non andrei a cercare le massime prestazioni frenanti con tale espediente, ma se migliorassero un po' la resa dell'impianto non sarebbe male.

Non ho avuto però mai modo di parlare con qualcuno che le avesse montate su un impianto standard..il mio unico timore è che, pur migliorando la forza frenante, a peggiorare sia la modulabilità..ma magari è un timore infondato.

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da Gimpsy » dom 23 ago 2015, 15:05

Cosa intendi su modulabilità? Impossibilità di regolare la forza di frenata nel pedale?
Purtroppo non conosco questi flessibili e se li avessi visti prima magari avrei tentato l'acquisto e ti avrei saputo dire...
Qui nella mia zona sono riuscito a recuperare in emergenza giusto il materiale che vedi nelle foto per via dell'urgenza ma avrei valutato meglio questi flessibili di cui parli.
Hai una foto?

Avatar utente
Turi
Messaggi: 375
Iscritto il: sab 23 nov 2013, 14:53

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da Turi » dom 23 ago 2015, 18:11

bravo ... bella guida ..
se ci aggiungi anche la parte per fare lo spurgo la rendi completa

Avatar utente
käfer93
Messaggi: 418
Iscritto il: lun 30 set 2013, 19:54
Località: Udine

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da käfer93 » dom 23 ago 2015, 20:18

Non ci mettete voi un pò di grasso/pasta al rame? [emoji16]
Funziona? NON LO TOCCARE.
Cit. Vincenzo.

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da Gimpsy » dom 23 ago 2015, 22:31

Nei punti di giunzione, dove sono imperniate le leve del freno a mano oppure nelle ghiere dentate dei registri delle ganasce (composti da bulloncino e ghiera) ho messo un pò di grasso al litio. Occhio però a non imbrattare con le mani zozze la pista frenante delle ganasce!!

Lelemask
Messaggi: 39
Iscritto il: gio 3 set 2015, 11:42
Nome: Gabriele
Località: Piemonte

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da Lelemask » mar 8 set 2015, 15:56

Ottima guida! Devo anch'io intervenire sui freni posteriori! Ne farò buon uso

spillo
Messaggi: 16
Iscritto il: mar 26 apr 2016, 16:47

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da spillo » mer 14 giu 2017, 17:01

Come si regolano le ganasce poi ?

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da Gimpsy » mer 14 giu 2017, 21:33

La regolazione di fino la fai quando spieghi bene tutto il circuito dell'olio freni meglio se lo sostituisci.
Le ganasce poi si regolano attraverso il registro dentato che allarga le ganasce spingendole verso il tamburo oppure, se rimane frenata, da modo di allontanarle con l'ausilio della molla di richiamo.

spillo
Messaggi: 16
Iscritto il: mar 26 apr 2016, 16:47

Re: [GUIDA] Sostituzione ganasce freni a tamburo maggiolino

Messaggio da spillo » gio 15 giu 2017, 9:14

Grazie !

Rispondi