Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Rispondi
Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Gimpsy » mer 22 mag 2019, 22:48

Chiedo ai più esperti per questa mia altra curiosità.

In merito all'acquisto di nuovi cilindri e pistoni per il rifacimento di un motore standard, quindi non per realizzarne uno da corsa, quali sono le marche per questi componenti meccanici che ora vanno per la maggiore in termini di affidabilità e resistenza? E perché no: anche in rapporto costi/benefici...

Marca Mahle? Marca AA? Altre marche?
:ugeek:

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Gimpsy » gio 30 mag 2019, 23:39

Nessuno può darmi una mano?

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da apozzo » lun 1 lug 2019, 13:24

Rispondo solo ora perchè solo ora ho visto il tuo quesito Gimpsy.....per quello che ho avuto modo di imparare in questi mesi di pre-lavorazioni al mio 1600AS....Mahle è sempre il top....però AA come rapporto qualità/prezzo sono imbattibili....inoltre, cosa ancora più importante, la durata ed affidabilità del gruppo termico dipende in modo decisivo da altri fattori: corretta lubrificazione in primis.

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Gimpsy » gio 4 lug 2019, 16:19

Perfetto apozzo, grazie per la risposta!
Mahle è difficile da reperire ultimamente (presso i ricambisti) forse perché gli stessi acquirenti non ne capiscono i benefici e preferiscono comunque risparmiare.. :ugeek:

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da apozzo » mer 10 lug 2019, 8:29

Guarda Gimpsy, alla fine comunque comanda il prezzo e, come spesso accade in questi casi, si preferisce risparmiare. Per ciò che riguarda Mahle, io li trovo facilmente all'estero mentre qui da noi effettivamente non tantissimo. A livello puramente informativo, per il mio kit 1679cc (88x69mm) i gruppi termici AA si comprano attorno a 170€ mentre ci vogliono circa 450€ per gli analoghi Mahle che tra l'altro stanno diventando un'autentica rarità....io in quasi 1 anno di ricerche ho trovato un solo venditore (tedesco) che he ha uno a magazzino.
Questa differenza di prezzo mi sta facendo tribolare in maniera enorme sulla scelta perchè 300 euro sono davvero tanti! Dall'altro lato però penso che tale differenza voglia pur dire qualcosa!
Ho letto centinaia di pagine in forum stranieri (sopratutto USA) e prevale la scelta AA con tantissime persone che dicono di averci fatto decine di migliaia di km senza alcun problema ma io resto molto molto dubbioso in quanto Mahle è Mahle e non c'è paragone che regga!

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Gimpsy » gio 11 lug 2019, 20:15

Infatti sembrerebbe essere proprio un problema del mercato italiano.
La differenza di prezzo, inoltre, è sostanziale (paradossalmente) per un 1200cc.. costano un botto circa il doppio di un kit 1600cc...

Magari Mahle ha già fatto un pò la storia del mercato... AA, forse inizia ora a farsi un pò di spazio... sarà questo un altro motivo della differenza di prezzo?

Avatar utente
Turi
Messaggi: 375
Iscritto il: sab 23 nov 2013, 14:53

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Turi » sab 13 lug 2019, 9:04

La differenza di prezzo è data dalla domanda ..
ci sono molti , ma molti più motori al mondo 1600 che non 1200

il mercato più importante e da dove vengono più richieste è quello USA, seguito dallla GERMANIA, FRANCIA , INGHILTERRA ..

in tutti questi paesi dagli anni 70 in poi il 1600 era la cilindrata più diffusa , ( se non l'unica a disposizione come negli Stati Uniti )
per non parlare della quasi totalità dei motori per furgoni

il 1200 nel mondo è in pratica richiesto per il montaggio sui 6V

di qui la diffusione maggiore del 1600 e il prezzo molto più basso

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Gimpsy » mar 16 lug 2019, 22:12

Risposta che non fa una piega...

Luca883cento
Messaggi: 134
Iscritto il: mar 12 mar 2019, 13:29

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Luca883cento » mer 9 ott 2019, 19:10

Riprendo questa discussione per non creare inutili doppioni..
Anzitutto scusate la mia assenza ma la salute e i grattacapi interrompono tutto...
Stavo vedendo che per i 1200 esiste anche un kit 1385..
Chi ha esperienza in merito?necessita di albero a camme o quello stock va bene?e il carburatore stock da 28?va resettato o va messo uno più grosso?insomma chi lo monta mi farebbe più informazioni possibili per favore?grazie

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3426
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Scelta di un kit standard di cilindri e pistoni

Messaggio da Gimpsy » sab 12 ott 2019, 8:03

Caspita Luca, mi dispiace per la salute.. spero comunque che tutto sia ok! Non ti devi scusare per niente... anzi: sono felicissimo di rileggere i tuoi interventi!

Per quanto riguarda il 1385cc non saprei come aiutarti in quanto, nella mia piccola esperienza, ho sempre messo mano sulle configurazioni standard e mai su componenti elaborati.Immagino comunque che alcune misure cambino... ad intuito mi verrebbe da pensare questo...

Rispondi