SOLEX 30 PICT-3

Marketto
Messaggi: 152
Iscritto il: sab 13 mag 2017, 13:27
Nome: Marco Federico

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Marketto » gio 8 giu 2017, 11:11

Ciao ragazzi,per aumentare il carico della molla bimetallica dello starter,bisogna girare lo starter in senso antiorario!

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3432
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Gimpsy » gio 8 giu 2017, 17:37

Cosa intendi per aumentare il carico? Aumentare la forza di tensione della molla?

Marketto
Messaggi: 152
Iscritto il: sab 13 mag 2017, 13:27
Nome: Marco Federico

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Marketto » ven 9 giu 2017, 10:34

Ciao Gimpsy,si esatto,piu' carichi la molla,piu' è il tempo che rimane inserita la cosidetta "aria".Comunque la giusta taratura dello starter,è quando la tacca di riferimento del corpo starter,coincide con la tacca centrale del corpo carburatore.Se poi si rende necessario caricare di piu',o di meno,se noti sul corpo del carburatore,ci sono altre due tacche di riferimento piu' piccole.Quelle servono appunto per variare il carico della molla bimetallica dello starter.Andare oltre,non serve a niente,se non a cosumare piu' benzina,e ad imbrattare le candele!

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3432
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Gimpsy » ven 9 giu 2017, 15:16

Marketto ha scritto:Ciao Gimpsy,si esatto, più' carichi la molla, più' è il tempo che rimane inserita la cosiddetta "aria".
C'è un tempo "di azione" più o meno ideale da considerare come riferimento?

Avatar utente
Turi
Messaggi: 379
Iscritto il: sab 23 nov 2013, 14:53

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Turi » ven 9 giu 2017, 17:18

no ... va valutato in base alle condizioni climatiche esterne ( estate - inverno )

in pratica in inverno sarà un po' + lungo perchè con il freddo l'aria va mentenuta + a lungo perchè il motore tende a scaldarsi + lentamente e quindi a non tenere bene il minimo da freddo appunto ..

d'estate va ridotto il tempo di intervento ..

di quanto ?? ... si fanno un paio di prove fino a che non trovi le regolazioni giuste ...

comunque sono circa sempre + o - intorno a quelle tacche i riferimento

Marketto
Messaggi: 152
Iscritto il: sab 13 mag 2017, 13:27
Nome: Marco Federico

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Marketto » mar 13 giu 2017, 11:43

Ciao Turi,scusami se te lo dico,ma ti stai sbagliando.La taratura standard dello starter,è sulla tacca centrale del corpo carburatore.Quindi una volta tarato lo starter,non lo si va a muovere piu',ne in estate,ne in inverno.Se poi in inverno,si verificano fenomeni di spegnimento del motore,minimo irregolare dopo che lo starter si è disinserito,la macchina singhiozza,o ha difficoltà a partire,sono cause da attribuire al preriscaldatore del collettore di aspirazione che non scalda perché otturato,o al malfunzionamento di tutto il complesso dello starter!

Avatar utente
Turi
Messaggi: 379
Iscritto il: sab 23 nov 2013, 14:53

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Turi » mer 14 giu 2017, 0:27

beh ...

se , come dici tu , una volta trovata la regolazione non andasse più toccato non avrebbe senso che ci fossero le tacche sul coperchietto ... e invece ci sono ..

ci sono proprio per poterlo regolare alla bisogna e fare da riferimento

se in inverno mi si spegne il motore al primo semaforo io lo starte lo tocco eccome ...
così come in estate lo regolo se il minimo mi resta accelerato oltre il dovuto

Marketto
Messaggi: 152
Iscritto il: sab 13 mag 2017, 13:27
Nome: Marco Federico

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Marketto » mer 14 giu 2017, 11:45

Ciao Turi,il fatto delle altre due tacche di riferimento,servono appunto a diminuire,o ad aumentare il tempo di intervento dello starter.Tutto ciò serve in base al clima.Se ti trovi in un paese dove il clima è molto freddo per la maggior parte dell'anno,si rende necessario aumentare il tempo di intervento dello starter,al contrario se ti trovi in un paese dove la maggior parte dell'anno fa caldo.Im paesi dal clima temperato,lo starter va tarato sulla tacca centrale,e se hai avuto modo di vedere,anche in piena estate,lo starter,al massimo fa abbassare la lunetta dentata,al massimo di un solo dentino.Quindi secondo me,è inutile che a ogni cambio di stagione,devi regolare lo starter.Poi Turi,ognuno è libero di fare ciò che vuole sulla sua macchina.Poi se in inverno ti si spegne il motore al semaforo,la soluzione che dici tu,di aumentare lo starter non è che sia la soluzione migliore secondo me,perchè di sicuro ci sono problemi di altra natura,poi non so!

Avatar utente
vincenzo
Messaggi: 216
Iscritto il: ven 19 lug 2013, 0:20
Località: Porto Potenza Picena

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da vincenzo » mer 14 giu 2017, 13:23

se anzichè sostituire un cllettore otturato riesco a camminicchiare facendo lavorare un po' di più lo starter... io lo farei...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3432
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: SOLEX 30 PICT-3

Messaggio da Gimpsy » mer 14 giu 2017, 21:29

Immagino che le tacche siano giusto una regolazione di fino non una risoluzione definitiva di un problema ben più importante come un collettore tappato. Però, dal momento che sostituire un collettore non è proprio così tempestivo, se la regolazione della molla permette di camminare punterei su questa, in attesa di ripristini migliori.

Rispondi