Maggiolino 1963

La cronaca di chi sta "salvando" un ferro...
Rispondi
Robert60
Messaggi: 23
Iscritto il: sab 13 apr 2019, 8:49

Maggiolino 1963

Messaggio da Robert60 » sab 13 apr 2019, 9:21

Ciao. Sto iniziando il restauro del mio maggiolino T11. Mi sono da subito accorto che L auto era bloccata. Sotto si rileva una grande quantità di fango ormai rappreso e ruggine. Ho pensato, allora, di procedere inizialmente con lo smontaggio dei tamburi ( ho iniziato da quello posteriore destro). Se provavo a girare a mano la ruota- niente, bloccata. Ho tolto là coppiglia ed il dado centrale ( da 36), non con poca fatica. Con svitol, scaldando e con estrattore faidate, sono solo riuscito a spostare il tamburo di pochi mm. Sembra che ci sia qualcosa che lo ritenga. Ho anche provato, riuscendoci a togliere le molle di appoggio del freno ( attraverso un foro circolare del tamburo) nella convinzione che il freno fosse bloccato e facesse attrito. Non posso togliere il cilindretto di ruota ( quello di gomma) perché il suo dato da 13 ( parte esterna del tamburo) è bloccato e spanato; non posso regolare i freni agendo sulla rotella a del regolatore ( attraverso il foro circolare del tamburo) perché è bloccato ( il cacciavite non fa nessun effetto). Sapreste indicarmi la via? Grazie.

Avatar utente
Turi
Messaggi: 378
Iscritto il: sab 23 nov 2013, 14:53

Re: Maggiolino 1963

Messaggio da Turi » sab 13 apr 2019, 11:40

il tamburo non viene perchè si forma all'interno un dente nella parte esterna , dove le ganasce non arrivano... e quando vai a tirarlo si blocca sulle ganasce stesse

Se vedi le rotelle di regolazione attraverso il foro apposito o uno dei fori dei bulloni ruota , prendili a martellate con un cappiaspine dopo averli inondati di svitol ... di solito funziona, sempre che non si spacchino i denti della rotellina

poi vai di mazzate ... date in alternaza sopra-sotto -- destra- sinistra ...

a volte la pasta di attrito del ferodo in questa maniera si sbriciola e il tamburo viene ...

potresti anche pensare a distruggere il cilindretto trapanandolo dall'esterno ...
io non sono mai arrivato a tanto ...

anche forare il portaceppi da dietro per battere fuori ganasce e tamburo insieme con un cacciaspine grosso ( o un ferro ) potrebbe essere una strada

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3431
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Maggiolino 1963

Messaggio da Gimpsy » dom 14 apr 2019, 0:25


Luca883cento
Messaggi: 134
Iscritto il: mar 12 mar 2019, 13:29

Re: Maggiolino 1963

Messaggio da Luca883cento » mar 16 apr 2019, 23:35

Ma come dice Turi le ganasce incontrano uno scalino che non fa uscire il tamburo...fai una cosa semplice che,oramai credo in ogni caso li cambierai...con un trapano fora e spacca la vite di registro che nuova costa 2 euro...la sbricioli proprio..le ganasce si stringono e viene giù vedrai..

Robert60
Messaggi: 23
Iscritto il: sab 13 apr 2019, 8:49

Re: Maggiolino 1963

Messaggio da Robert60 » mer 17 apr 2019, 10:24

grazie a tutti.
ho poi risolto costruendomi un estrattore e utilizzando uncrik trapeziodale. cilindretti, regolatori, ganasce ecc. tutto irrimediabilmente bloccato.
ho iniziato (penso di inserire materiale man mano che procedo col lavoro) a creare un post, dove ho raccontato la dinamica. (vedi: tamburi bloccati maggiolino 1963 -T11). il primo tamburo l'ho estratto dopo aver utilizzato svitol, riscaldato con cannello e svariate martellate - ci ho messo 2 giorni di lavoro; gli altri solo con svitol, qualche mazzata ed uso estrattore (che inizialmente non avevo costruito); in un paio di ore ho smontato tutti gli altri 3.
ciao a presto

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3431
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Maggiolino 1963

Messaggio da Gimpsy » mer 17 apr 2019, 15:24

:razz: Ciao Roberto! Grazie mille per la guida che andrò subito a leggere!!

Rispondi