Maggiolo 1966 "The Preserved"....

La cronaca di chi sta "salvando" un ferro...
Rispondi
Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3431
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da Gimpsy » ven 23 feb 2018, 17:27

Beh.. È molto bello anche così. Cosa ti ha fatto decidere sulla scelta di questa "versione" rispetto alla precedente?

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da apozzo » ven 23 feb 2018, 18:05

Il discorso è nato tutto dal fatto che nella colorazione precedente dei cerchi più lo guardavo e più mi sembrava un già visto....tutto qua!
Così invece credo sia uno dei pochi in giro...inoltre il nero su nero di cerchi e gomme mi da un'impressione di maggiore "ruvidezza"..... non so come spiegarlo! Ho voluto coscientamente togliere un filo di eleganza alla macchina per darle un tocco un pò più corsaiolo e spartano.

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da apozzo » ven 23 feb 2018, 18:07

Devo solo aggiungere un particolare sui fanali e poi mi fermerò definitivamente a questa versione!
Anche perchè sennò a casa mi ammazzano!

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3431
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da Gimpsy » sab 24 feb 2018, 14:28

:lol:

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da apozzo » gio 1 mar 2018, 10:36

Ciao ragazzi!
Ecco la versione definitiva del maggiolo.....ho installato anche le griglie sui fanali anteriori.....mi piace un sacco....spero davvero che facciate qualche raduno in centro/sud italia così magari ci incontriamo e ne parliamo di persona....

Immagine

Immagine

Immagine

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da apozzo » sab 10 mar 2018, 10:05

Buon giorno ragazzuoli.....torno a scrivere per aggiornarvi un pò sulla situazione.....
dopo diversi km al volante sono giunto alla conclusione che alcune cose devono essere modificate....voglio utilizzare la macchina il più quotidianamente possibile e la cosa impone, sopratutto in virtù della mia altezza, alcuni accorgimenti....

1) Per prima cosa il volante.....sia in manovra che nelle curve ad ampio raggio lo trovo scomodo ed ingombrante......mi sono già adoperato per sostituirlo con uno in legno da 35cm contro i 40cm dell'originale a cui ho aggiunto un mozzo nuovo Luisi ed un pulsante clacson con lo stemma VW.....totale spesa: 85€.

Immagine

Immagine

Immagine

2) La corsa lunga della leva del cambio mi stanca un botto sopratutto nell'uso cittadino per cui ho deciso di mettere mano alla leva DDS (o meglio ARPM) che ho preso qualche settimana fa in Germania. In pratica dopo essermi documentato all'infinito sui vari blog e siti speciliazzati mi sono reso conto delle ragioni per cui, una volta provata, non mi aveva per nulla soddisfatto!!! In primo luogo mancava il piolino per l'incastro della retro.....l'ho ricostruito e avvitato in posizione! Poi ho smontato pezzo per pezzo e ho lubrificato, ho comprato una cuffia nuova per motocoltivatori Goldoni (4€) che ho poi adattato allargando un pò il foro ed infine ho ordinato il pezzo mancante: in pratica questo tipo di leva ha una piastrina inferiore particolare che è diversa dall'originale e che fortunatamente ancora viene riprodotta in USA....sono in attesa che arrivi (pagata 20 euro spedita) dopo di che monterò la "nuova leva" in modo da accorciare di molto tempi ed escursione della cambiata....

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3431
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da Gimpsy » sab 10 mar 2018, 17:05

Insomma.. hai dovuto fare un pò di lavoraccio per adattare la leva del cambio!

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da apozzo » sab 24 mar 2018, 9:20

Ciao a tutti ragazzi!!.....qualche aggiornamento sui lavori al maggiolo (ma non doveva essere finito?.... :stanco: )
Per prima cosa devo decretare il fallimento della leva DDS.....mi è arrivata la piastrina dagli States ma non rieco a metterla a puntino.....una specie di rompicapo: se metto la piastrina sotto la leva fuori dalla macchina il meccanismo pare funzionare a perfezione: il piolino si incastra sul labbro e la retro resta bloccata! Quando però vado a montare piastrina e leva sul tunnel.....niente di niente.....la retro entra e esce indifferentemente se premo o meno il pulsante.....altro casino: le marce sono belle corte e sarebbe davvero una goduria se non fosse per il fatto che la prima mi gratta alla grande e la seconda devi essere precisissimo altrimenti becchi la retro.....terza e quarta sono una spettacolo! Riassunto della storia: ho abbandonato la leva DDS e sono ripassato all'originale! E' tuttavia un vero peccato perchè con il mio mal di schiena che va e viene mi avrebbe davvero fatto super comodo una leva bella corta come questa! Arrabbiato Arrabbiato
Capitolo volante in legno: ho sverniciato la corona in legno e l'ho completamente restaurata applicando una Flatting per imbarcazioni super protettivo con un bell'effetto lucudo. Appena viene fuori un pò di caldo cercherò di montarlo.....l'unico dubbio che ho è il devioluci.....si può lasciare al suo posto quello orginale? Spero davvero di riuscire ad installarlo....con il diametro spropositato che ha il volante originale io non riesco a guidare bene....mi tocca sulle ginocchia e la guida quotidiana è una casino.....
A dire il vero ci sono altri piccoli problemi che nel lungo periodo vorrei risolvere per rendere la macchina più comoda:

- I sedili: una chiavica.....sono piccoletti e si sfondano un pò troppo.....
- Il riscaldamento della zona superiore con annesso sbrinamento.....l'ho guidato sotto un paio di temporali devastanti e con temperature prossime e sotto allo zero....per vedere qualcosa devi viaggiare con i deflettori splancati e la faccia che si secca come un salamino piccante! A tal proposito avrei reperito le finanze per acquistare un aggeggio del genere:

https://www.demon-tweeks.co.uk/motorspo ... cab-heater

Qualcuno ha provato qualcosa del genere?

apozzo
Messaggi: 225
Iscritto il: dom 26 feb 2017, 9:23

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da apozzo » mar 3 apr 2018, 11:31

Ciao ragazzi....
aggiorno sulle ultime del maggiolo.....ho completato il montaggio del volante e la prova su strada mi ha entusiasmato: la macchina è incredibilmente meno faticosa da guidare, sopratutto nel misto, e anche in manovra il volante più piccolo mi aiuta tantissimo! Io credo che come peso più o meno sia la metà dell'originale e la cosa mi ha fatto completamente svoltare nella guida quotidiana.....non sarà un volante da 1500€, di quelli di gran pregio, però dopo il restauro a cui l'ho sottoposto non mi dispiace affatto e quindi per la modica cifra di 45€ sono la persona più felice del mondo!!!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Gimpsy
Amministratore
Messaggi: 3431
Iscritto il: ven 14 giu 2013, 23:32
Nome: Pierluigi
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggio da Gimpsy » mer 4 apr 2018, 18:44

:razz: :razz:

Rispondi