40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Parole chiavi per questo argomento
sembra, bella, anni, maggiolini, parliamo, produzione, del, olio, trovato, carburatore, problema, cambio, macchina, ragazzi, devo

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Turi » ven 12 ott 2018, 18:33

sai che addirittura mi sembra una serie speciale .. lo champagne edition ...
adesso guardo ...
Avatar utente
Turi
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Turi » ven 12 ott 2018, 18:41

no... boh ..
avevo un ricordo che quel cabrio con quel colore fosse appunto una serie speciale degli ultimi anni di produzione ... ma non trovo niente ...
Avatar utente
Turi
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda allogallo » ven 12 ott 2018, 20:46

Mi ricordo di aver visto delle serie speciali avevano uno stemma della karman sul lato vicino al parafango, dalle foto non riesco a vedere
Avatar utente
allogallo
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Marketto » dom 14 ott 2018, 0:07

Ciao ragazzi,le serie speciali dei Maggioloni Cabrio,che io sappia,non sono mai esistite. Il fregio Karmann sul fianchetto vicino al parafango,era montato su tutti i Maggiolini/Maggioloni,perché appunto i Maggioloni Cabrio,erano costruiti dalla Carrozzeria Karmann.Di serie speciali vi erano i Maggiolini/Maggioloni Berlina. Infatti ci furono molte serie speciali del Berlina. La serie speciale Champagne Edition,era dedicata al T2,con allestimenti Lusso dedicati!
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Turi » dom 14 ott 2018, 11:49

no ... c'erano anche i cabrio in serie speciali .. il triple white per esempio .. che aveva interni , carrozzeria e capote bianchi ma ce n'erano anche altre , magari non arrivate in italia per via ufficiale

champaghe edition erano anche maggiolini

qui una panoramica ..
http://www.sebeetles.com/contents.htm
Avatar utente
Turi
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda allogallo » lun 15 ott 2018, 8:44

Ciao

Ieri ero a Lovere ma sabato sono andato a vedere la macchina.
I fondi sono perfetti non c'è traccia di ruggine sotto i passaruota e nella parte bassa della carrozzeria , c'è qualche graffio su 3 parafanghi che andranno riverniciati.
La capotte sembra bella non ci sono segni particolari , una cosa che non mi è chiara è che piegandola si vedono gli strati di feltro è normale o va fatta qualche cucitura?.
Il tachimetro è da revisionre la lancetta ondeggia , il motore funziona ma richiede un po' di manutenzione , il caburatore ha incrostazini classiche della sua età andra fatta la sostutuzione delle guarnizioni, la marmitta sembra sana non ho visto se ci sono problemi con i condotti del pre riscaldamento.
Uno dei vetri dietro non risale probabimente è rotto o staccato il filo spero non sia una cosa difficileda sistemare.
Fcendo un breve giretto i freni vanno bene , il freno a mano è d tirare, il cambio sembra a posto forse leggermente duro probabimente va cambiato l'olio.
Sotto ho notato sporco di olio la zona della trasmissione, qualche piccola goccia per terra nel garage potrebbe essere una piccola perdita sulla sigilatura della scatola del cambio.
In generale sembra un buon progetto ,la macchina ha circa 150000 Km reali sempre tenuta in garage ,ha bisogno di una buona manutenzione.
Avatar utente
allogallo
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Turi » lun 15 ott 2018, 23:46

E' proprio come il mio cabrio ... piegando la capote si vedono i teli dell'imbottitura ( ma è comune a tutti i cabrio ) e il mio tachimetro oscilla da sempre,
... e come il tuo marca il territorio ( ma hi non lo fa ) [emoji16]

il vetro dietro non ha un meccanismo a filo .. ma un ingranaggio vero e proprio con una grande (mezza) ruota dentata ...
devi vedere perchè non si muove
Avatar utente
Turi
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda allogallo » mar 16 ott 2018, 7:59

Credo che sia rotto il filo perchè il vetro scende ma non risale , va tirato su a mano.
La capotte è piuttosto rigida , quando la si tira giù non si riesce a agganciare , credo che abbia fatto i sui anni e primo poi andrà cambiata , devo mettere in prventivo.
Non so se sia una cosa complicata da fare alla mia portata o devo rivolgermi a un tappezziere , che di solito non sono economici.
Avatar utente
allogallo
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Marketto » mar 16 ott 2018, 11:40

Ciao Turi,si,il Triple White,come altre serie speciali,erano piu' che altro,versioni speciali,per il mercato Americano.Qui in Italia,versioni speciali,non se ne sono viste poi tante.So addirittura,che nel '74,fu allestita una serie speciale,per i mondiali di calcio,ora non ricordo bene se Cabrio,o Berlina,ed erano bi-colore,Verdone,e Nero!Mi pare,però,che questa serie speciale,era soltanto per il mercato Tedesco.
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Marketto » mar 16 ott 2018, 11:53

Ciao Allogallo,il meccanismo alzavetro posteriore,è ad ingranaggi,e non a filo,come già detto da Turi.Il problema che non sale tutto il vetro,è da smontare il pannello interno,e controllare cosa è che lo fa bloccare.Per quanto riguarda la lancetta del contachilometri che ondeggia,la causa principale,è la cordina,che in qualche punto,ha una piegatura accentuata,oppure bisogna semplicemente lubrificarla,e quindi o in un modo,o nell'altro,la cordina nella guaina,si muove a scatti!Le varie perdite di olio,le incrostazioni sul carburatore,e altro,sono i normali segni del tempo,e che si risolvono,con una bella manutenzione,fatta però da uno che se ne intende,e che ci sa mettere le mani.La cosa piu' importante,è che hai trovato i fondi,e tutto il resto della carrozzeria,integri,e senza traccia di ruggine,che sui Cabrio,è un miracolo trovarli senza ruggine,a causa soprattutto dalle infiltrazioni di acqua dai finestrini posteriori!Se la capotta,la senti rigida quando la abbassi,devi librificare per bene tutti gli snodi dei compassi della capotta,vedrai che poi andrà molto meglio!
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

PrecedenteProssimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Ritorna a Storia & Evoluzione Tecnica

cron