Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Parole chiavi per questo argomento
benzina, soluzioni, motore, macchina, problemi, banco, prova, dire, sembra, tanto, bella, aria, problema, ragazzi, maggiolone

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Marketto » mer 19 lug 2017, 10:59

Ciao Gimpsy,il sistema che hai usato,non può mai rivelare il consumo effettivo.Un conto è tenere la macchina in moto,ferma e con un regime di giri piuttosto alto,per un motore del Maggiolone,un conto è farlo "camminare"normalmente,affrontando percorsi misti,autostrade,con vento a favore,o contro,a pieno carico,o da solo,ecc.Solo cosi,puoi testare il consumo reale,nelle piu' svariate condizioni di marcia.Quindi come ha detto Vincenzo,monta sto motore,dagli una bella messa a punto,regola il regime a 850 giri/min,e cammina.Io sul mio Maggiolone Cabrio con motore 1600,riesco a fare i 12-13 KM/LITRO,in autostrada,su percorso misto,10 KM/LITRO!
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Gimpsy » mer 19 lug 2017, 11:37

Mi sono espresso male nello scrivere.
Il problema è capire se la benzina sta andando ancora nella coppa o meno. Tanto per intenderci: prima 100cc di benzina li perdevo in 2 minuti di accensione. Era chiaro che qualcosa stava andando storto.
Ora 50cc li consumo in 7 minuti... Certamente migliorato ma: siamo sicuri che la benzina stia andando solo ai cilindri o ancora qualcosina scende nella coppa?

50cc in sette minuti vuol dire che un litro di benzina tiene acceso il motore per circa 2 ore...è un dato rappresentativo?

Capisco l'assurdità della domanda ma nei testi non sono riuscito a trovare l'informazione di quanto tempo in 1200cc rimanga acceso con un litro di benzina
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda iperpiper » mer 19 lug 2017, 12:51

Per i motori marini i consumi sono normalmente calcolati in litri/ora.
Dai un occhio qui:
http://www.nauticnet.it/nautic/nostromo ... t_dimo.htm
Se hai voglia di farti qualche conto puoi capire, a grandi linee, anzi grandissime, se il tuo consumo è (circa, a spanne, approssimativamente) corretto.
Mancano nel calcolo troppe variabili perchè possa essere un risultato davvero attendibile.

Mio fratello, che su questi argomenti ci gode, una volta mi ha fatto un pippone sul rapporto peso/volume dell'aria in base a temperatura e pressione, quindi alla quantitá di benzina che (teoricamente) entra in camera di scoppio, essendo 14,7 il rapporto stechiometrico (in moli) aria/benzina. Quindi moltiplicando per la cilindrata complessiva e per il numero dei giri-minuto/2 dovresti avere il consumo al minuto. Io comunque, come si vede dall'esposizione, non ci ho capito una cippa. Al liceo sono stato anche rimandato in chimica. Se non ci capivo niente allora, figurarsi dopo 40 anni.
Avatar utente
iperpiper
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Gimpsy » mer 19 lug 2017, 13:19

Grande Iperpiper!! [emoji1]
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Marketto » gio 20 lug 2017, 11:34

Ciao Gimpsy,capisco la tua sicurezza di essere sicuro che l'olio non passi piu' nella coppa,ma solo camminando,potrai constatare se effettivamente l'olio passa,o no.Poi se hai messo i cavi candele nel giusto ordine (1-4-3-2),il motore,lo devi sentire girare bello tondo.Altri punti da dove può passare benzina nel'olio,sono:la pompetta benzina,e dal carburatore,se non chiude bene la valvola a spillo.Ora tu sai i lavori fatti sul tuo motore,nel dubbio,revisiona la pompetta,e sostituisci la valvolina a spillo nel carburatore,avendo cura di verificare la rondella di spessore che va sotto la valvola a spillo,che deve essere di 1.5 mm di spessore,di verificare che il galleggiante non abbia infiltrazioni di benzina al suo interno,altrimenti si appesantisce e non risale per chiudere la valvola a spillo,e che la guarnizione del coperchio carburatore,non intralcia la risalita del galleggiante stesso!
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda vincenzo » ven 21 lug 2017, 9:45

metti sto motore sulla macchina e fattela finita....
:)
Avatar utente
vincenzo
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Gimpsy » mer 21 mar 2018, 19:01

Ragazzi, ho utilizzato il maggiolino e forse qualcosa non va limitatamente ai soli consumi che mi sembrano un po' esagerati.
Da pieno a pieno si aggirano intorno agli 8km/l, valore che mi sembra un po' oneroso per un 1200cc.
Ho regolato le valvole ai valori corretti, puntine nuove, cavi candela nuovi, candele nuove, guarnizioni carburatore e anticipo.

Forse è il caso di rimetterci mano ma vorrei verificare tutto per fasi.

Da dove potrei riiniziare con le regolazioni?
Quanto consumano i vostri motori?
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Marketto » ven 23 mar 2018, 12:31

Ciao Gimpsy,8 KM/Litro,mi sembrano molto pochi,per un motore 1200.Il mio T2,con motore 2000 cc,a stento arriva a fare 7 KM/Litro,ed ha il motore che gira come un orologio.Ma la è tutta un altra storia.Sul tuo Maggiolino,dovresti fare almeno 10/11 KM/Litro secondo me.Ma il tuo risultato,lo hai verificato,attenendoti a quello che ti segna la lancetta del livello benzina,o hai calcolato i litri consumati,riempiendo di nuovo il serbatoio?Se hai consumi eccessivi,lo puoi notare dallo scarico che fa fumo nero,e dalle candele,che le troverai nerissime.Secondo me,la cosa che dovresti verificare,e che può sembrare una stupidaggine,è quella di verificare se il contakm,funzioni bene,nel senso che devi controllare che ogni 1000 metri,giri il numero.Poi un altra prova lampante da fare,è quella di svuotare completamente il serbatoio,metterci dentro 1 Litro di benzina,e camminare fino a che si ferma il Maggiolino,e dopo calcolarti i KM percorsi con un litro.Secondo me,solo cosi,riesci veramente a capire quanti KM puoi percorrere con un litro.Tienici informati se fai qualcosa,ok!
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Gimpsy » lun 26 mar 2018, 18:08

Il calcolo l'ho fatto da pieno a pieno...prendendo come riferimento del livello il collo del serbatoio (quindi abbastanza attendibile o comunque con una buona approssimazione).

Fumo nero non ne vedo, il maggiolino gira bene e cammina tranquillo senza intoppi solo che beve come un disgraziato!
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Motore su banco prova: problemi e soluzioni

Messaggioda Marketto » gio 29 mar 2018, 10:54

Molto molto strana sta cosa!
Avatar utente
Marketto
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Precedente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

Ritorna a Motore

cron