40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Parole chiavi per questo argomento
modello, lavori, cofano, anno, parliamo, produzione, del, maggiolo, anni, bug, aria, maggiolone

40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Maggio » sab 20 lug 2013, 18:12

Parliamo di VW 1303
Qualche anno fa, in un thread di un altro forum avevo parlato abbondantemente del VW1303.
Ora spero di avere nuovamente il tempo per riproporre la discussione, magari aggiornandola con ulteriori dati ed informazioni.

Introduzione - Perchè 40 anni.
Il modello VW 1303 fu sviluppato, tenendo conto delle nuove normative del codice della strada entrate in vigore nel 1972 negli Stati Uniti (principale mercato VW). La normativa prevedeva una distanza minima da rispettare tra il parabrezza del veicolo e il corpo (la testa) del conducente. Nasce cosi il Panorama Käfer, chiamato cosi per via della curvatura del vetro bombato (differente dal vetro piatto dei predecessori) che gli dava quella particolare caratteristica.
Il VW 1303 berlina è stato prodotto per 3 anni dall’agosto '72 al luglio 1975, mentre il cabrio fino al 1980 circa ed ogni anno venivano apportate modifiche sostanziali che ne rivoluzionavano il modello. Per chi fosse interessato a raccogliere informazioni o anche solo per curiosità volesse sbirciare, consiglio di visitare questi siti internet che sono molto ben fatti e con l’aiuto di un semplice traduttore on-line si possono acquisire enormi nozioni.

http://www.vw-1303.com
http://www.cabrio.vw-1303.com/
http://www.sebeetles.com/contents.htm
http://www.1303big.com/

vw873_1g.jpg
city8g.jpg
Bedienung40g.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Maggio
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Maggio » sab 20 lug 2013, 18:27

Si distinguono due serie di VW 1303 che si differenziano sostanzialmente per via di un aggiornamento dell'avantreno MacPherson. La prima serie del VW 1303, va da agosto '72 ad agosto '73 circa (model year '73), e da agosto '73 in avanti(model year '74 e '75).
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Maggio
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Maggio » sab 20 lug 2013, 20:46

Vi erano varie versioni prodotte, dalla più economica alla più costosa.

VW 1303 A (la versione standard economica) con motore 1200 (34 cavalli).
Venduti credo solamente in Germania, equivalgono alla versione standard del maggiolino.
Paraurti e copri frecce verniciati, cielo interno standard più altri dettagli in meno.
Vedete un immagine pubblicata ad inizio del thread (il VW 1303 giallo).

VW 1303 la versione con motore 1300 (44 cavalli), in Italia viene venduto anche con motore 1200.

VW 1303 S la versione con motore 1600 (50 cavalli).

VW 1303 L la versione con allestimento lusso.

VW1303 LS la versione con allestimento lusso e con motore 1600.

Esistono anche altre serie speciali che potete vedere su:
www.vw-1303.com
http://www.sebeetles.com/contents.htm

ovvero il corridore giallo-nero, il city, il big, Sports Bug/Sport Beetle, Luxury Beetle
In Italia è stato venduto solo il VW 1303 Big.
Avatar utente
Maggio
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Gimpsy » dom 21 lug 2013, 23:16

Bello Maggio!
Ricordo che proprio su questo argomento provai particolare interesse vista la mia avventura sul restauro del 1303... restauro che non arriverà mai a compimento (di questo passo...)..

La prima domanda che ti feci fu se nei vari anni ('73 e '74) ci furono grosse variazioni sugli attacchi alla scocca. Questo perché ero in cerca di un nuovo guscio, che trovai ma produzione '74.
Dato che il mio è del '73, scelsi di non avventurami per non avere un'amara sorpresa durante i lavori...
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda mauro.tosi » lun 22 lug 2013, 13:03

Maggio è "mr 1303" green
Avatar utente
mauro.tosi
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Maggio » mar 23 lug 2013, 20:13

Le informazioni sono state prese ed italianizzate dal sito http://www.vw-1303.com.

1972
La VW 1303 arriva sul mercato nel mese di agosto 1972.
Rispetto al modello precedente VW 1302, le novità principali sono il parabrezza curvo (bombato) che migliora la visibilità e sicurezza del conducente e dei passeggeri ed i grandi stop posteriori detti a "zampa d’elefante". Il nuovo cruscotto presenta una griglia metallica alla base del parabrezza che permette tramite le manopole di regolazione la fuoriuscita d’aria fresca o calda dell’impianto di riscaldamento, questo vale anche per le bocchette laterali e quella sopra la radio.
La nuova base del sedile ora ha tre gambe di ancoraggio, la spostamenti (avanti/indietro) di essi avviene tramite leve poste sul tunnel centrale accanto al freno a mano. Lo schienale è abbattibile totalmente per chi ne fa richiesta al momento dell’acquisto. La scatola fusibili è situata in basso al centro della plancia ed il cofano anteriore è sbloccato da una leva nel vano portaoggetti. I fari anteriori sono a tre viti come il maggiolino e il VW1302, con una vite di mantenimento e due di regolazione.
La VW 1303 ha un braccio semi-assale posteriore (retrotreno IRS), e l’avantreno MacPherson.
I modelli prodotti in questo anno montano la dinamo al posto dell'alternatore.
Sempre a richiesta vi è la possibilità di montare i freni a disco.
Avatar utente
Maggio
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Gimpsy » mar 23 lug 2013, 20:23

Ma i sedili ribaltabili erano solo su richiesta o qualcuno di noi ha qualche modello con questo sistema?
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Ciliegione » mer 24 lug 2013, 11:02

Il 1303, a parte il maggiolino 6v, è il maggiolo che preferisco perchè ha li linee più rotonde di tutti e nemmeno il parabrezza è piatto.
Avatar utente
Ciliegione
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda Maggio » mer 24 lug 2013, 13:57

La prima domanda che ti feci fu se nei vari anni ('73 e '74) ci furono grosse variazioni sugli attacchi alla scocca. Questo perché ero in cerca di un nuovo guscio, che trovai ma produzione '74.Dato che il mio è del '73, scelsi di non avventurami per non avere un'amara sorpresa durante i lavori...


Le scocche di tutte le dovrebbero avere sempre gli attacchi uguali. Presentano solo leggerei cambiamenti sulla carrozzeria esterna come il culetto bombato ed il cofano anteriore con la sagomatura.

Ma i sedili ribaltabili erano solo su richiesta o qualcuno di noi ha qualche modello con questo sistema?

In Italia era un accessorio a richiesta non di serie. Sono rarità.

Ciliegione ha scritto:Il 1303, a parte il maggiolino 6v, è il maggiolo che preferisco perchè ha li linee più rotonde di tutti e nemmeno il parabrezza è piatto.


Il maggiolone è proprio simpatico per le sue linee tonde e goffe. green :ok:
Avatar utente
Maggio
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: 40 anni di produzione del VW 1303 - Parliamo di VW 1303

Messaggioda LOX » mer 24 lug 2013, 16:28

Gimpsy ha scritto:Ma i sedili ribaltabili erano solo su richiesta o qualcuno di noi ha qualche modello con questo sistema?


I sedili ribaltabili erano un optional a richiesta... E ce li ho montati su Gastone! :cool:
Avatar utente
LOX
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Ritorna a Storia & Evoluzione Tecnica

cron