Maggiolo 1966 "The Preserved"....

La cronaca di chi sta "salvando" un ferro...
Parole chiavi per questo argomento
macchina, maggiolo, devo, olio, ragazzi, the, preserved, tanto, fine, lavori, anno, problema, aria

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggioda apozzo » ven 13 ott 2017, 16:06

Ciao ragazzi....solo per aggiornare che il tentativo di restauro dei raschiavetro esterni del mio maggiolino è miseramente fallito....troppo compromessa la molure cromata di contorno....la cosa di per se è assolutamente fattibile, a patto però che che la molure sia in buono stato, non storta ne deformata.
Peccato....ma ora devo orientarmi su dei pezzi nuovi...
Nel frattempo mi sono dedicato al test dei freni e dell'avantreno in generale....
Partendo dal circuito freni....dopo aver cambiato praticamente tutto e aver svuotato l'olio vecchio....ho notato che in totale nel mio circuito è entrato meno di mezzo litro di olio e la cosa non mi convince per nulla....ho sentito molte persone e tutti mi dicono che a loro è entrato quasi un litro: ci deve essere qualcosa che non va...devo capire cosa! In primo luogo tenterò di spurgare meglio il circuito.....probabile che ci sia ancora aria....
Passando alla frenata...in serata mi sono rimesso un po in macchina per ulteriori test.....la cosa che riscontro fin da quando ho montato le nuove ganasce all'anteriore è una fasatidiosa vibrazione del pedale del freno...in primis avevo pensato ad un problema di rodaggio ma temo non sia così perche la cosa persiste! Dopo le prove di ieri, il maggiore imputato della vibrazione del pedale ho ragione di credere che sia il tamburo anteriore sinistro....dopo aver scaldato un po' i freni infatti mi sono fermato e ho subito notato che da quella ruota proveniva un certo odore di freni surriscaldati....
Tolta la ruota ho notato subito che il tamburo era molto frenato...ho dovuto mollare i registri per riuscire a sfilarlo!!
A quel punto, con il registro dell'anteriore sinistra a minimo sono ripartito e ho subito notato come il pedale del freno non vibrava più tanto però andava molto più giù rispetto a prima e la frenata era quasi inesistente!
A quel punto mi sono rifermato e ho ristretto un filino i registri....alla prova di strada ho notato un miglioramento leggero della frenata ma un contestuale aumento della vibrazione del pedale.....prossimo passo....faccio leggermente ripassare le piste dei tamburi anteriori per vedere se risolvo qualcosa!!
Assodato che non avrei più potuto far nulla riguardo ai freni....ho preso coraggio e mi sono tuffato nell'opera di sostituzione della scatola dellp sterzo: la vecchia aveva il registro finito ed il gioco era diventato decisamente insostenibile! Ho preso una nuova TRW (150€ spedita) e mi sono messo al lavoro: diciamo che la cosa in 1 oretta si fa agevolmente e infatti così è stato per me....i problemi sono venuti dopo: stavo rimontando la flangia dello sterzo su quella della scatola di sterzo quando notato che in abitacolo il deviatore frecce ruotava su se stesso....dopo una rapida osservazione ho capito che il problema sta nella vite di fermo dell'anello deviatore....è sballata e non serra più il deviatore....altro lavoro!!!
Saluti
Stefano
Avatar utente
apozzo
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggioda apozzo » ven 20 ott 2017, 9:53

Ciao ragazzi!!! Dalle mie parti ultimamente la notte non si dorme.....ieri sera sul tardi mi sono armato di nastro da carrozzeria e ho deciso.....vista la pargola di 5 mesi che cresce e ha bisogno di tutto l'impegno economico possibile e considerate le cifre fantascientifiche che circolano per una verniciatura a forno, andrò a provare il ritocco a sfumatura in "fai da me"....sono consapevole che il rischio porcata è assolutamente dietro l'angolo però ci voglio provare....sperando che alla fine con una buona lucidatura manuale e tanto tanto olio di gomito le differenze tra vecchia e nuova vernice non si vedano troppo, facendomi così coronare il sogno di rimettere in pista la macchina prima della fine dell'anno!!
Ecco cmq i lavori, ancora da terminare, di mascheratura della vettura....l'idea sarebbe di procedere con primer, carteggiare progressivamente e poi andare con il pastello a sfumatura....poi verrà l'importantissima fase della lucidatura che mi darà il responso utlimo su quello che avrò combinato.....questo fine settimana credo che inizierò....fatemi un in bocca al lupo che mi serve...... :dubbio: :dubbio: :dubbio: :dubbio:

Immagine

Immagine
Avatar utente
apozzo
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Re: Maggiolo 1966 "The Preserved"....

Messaggioda Gimpsy » ieri, 21:17

In bocca al lupo per tutto quello che desideri! 8-)

Ciao Stefano. Mi devo scusare con te per i messaggi che scrivi e che spesso non trovano subito risposta ma che suscitano sempre un grande interesse nel leggerli. Sei sempre molto presente nel forum con i tuoi aggiornamenti e questo lo apprezzo tantissimo. Mi dispiace non poter rispondere subito ai tuoi messaggi ma sappi che seguo sempre con molto interesse l'avanzamento dei tuoi lavori e dei grandi risultati che raggiungi: rinnovo quindi il mio grande "in bocca al lupo" per la tua avventura nel restauro e i miei complimenti per la tua tenacia!
8-) [emoji106]
Avatar utente
Gimpsy
 
Informazioni utente Informazioni utente
 

Precedente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Ritorna a Restauri in corso

cron